Verdi – Falstaff – Dal labbro il canto estasiato vola

Tenor

Verdi – Falstaff – Dal labbro il canto estasiato vola

Audio preview of Verdi – Falstaff – Dal labbro il canto estasiato vola

Italian lyrics

Fenton
Dal labbro il canto estasiato vola
Pe’ silenzi notturni e va lontano
E alfin ritrova un altro labbro umano
Che gli risponde colla sua parola.

Allor la nota che non è più sola
Vibra di gioia in un accordo arcano
E innamorando l’aer antelucano
Con altra voce al suo fonte rivola.

Quivi ripiglia suon, ma la sua cura
Tende sempre ad unir chi lo disuna
Così baciai la disiata bocca!

Verdi – Falstaff – Dal labbro il canto estasiato vola