“Tu?Tu? Piccolo Iddio!” Puccini (Madama Butterfly)

Soprano


Tu? tu? tu? tu? tu? tu? tu?
(con grande sentimento, affannosamente agitata)
piccolo Iddio! Amore, amore mio,
fior di giglio e di rosa.
(prendendo la testa del bimbo, accostandola a sè)
Non saperlo mai per te,
pei tuoi puri occhi,
(con voce di pianto) muor Butterfly…
perché tu possa andar
di là dal mare
senza che ti rimorda
ai dì maturi, il materno abbandono.
(con esaltazione)
O a me, sceso dal trono
dell’alto Paradiso,
guarda ben fiso, fiso di tua madre la faccia!
che ten resti una traccia, guarda ben!
Amore, addio! addio! piccolo amor!
(con voce fioca)
Va, gioca, gioca!

“Tu?Tu? Piccolo Iddio!” Puccini (Madama Butterfly)