Puccini – Boheme – Vecchia zimarra

Bass

Puccini – Boheme – Vecchia zimarra

Audio preview of Puccini – Boheme – Vecchia zimarra

Italian lyrics

Vecchia zimarra, senti,
io resto al pian, tu ascendere
il sacro monte or devi.
Le mie grazie ricevi.
Mai non curvasti il logoro
dorso a ricchi, ai potenti, (dorso ai ricchi ed ai potenti)
né cercasti le frasche
dei dorati gingilli.
Passâr nelle tue tasche
come in antri tranquilli
filosofi e poeti.
Ora che i giorni lieti
fuggir, ti dico: addio
fedele amico mio.

Puccini – Boheme – Vecchia zimarra