Puccini – Boheme – Sono andati?

Tenor

Puccini – Boheme – Sono andati?

Audio preview of Puccini – Boheme – Sono andati?

Italian lyrics

Mimì
*Sono andati? Fingevo
di dormire perché volli
con te sola restare.
Ho tante cose che ti voglio
dire, o una sola,
ma grande come il mare,
come il mare profonda ed infinita…

(Mette le braccia al collo di Rodolfo)

Sei il mio amore e tutta la mia vita!
Rodolfo
Ah, Mimì,
mia bella Mimì!

Mimì
(Lascia cadere le braccia)
Son bella ancora?

Rodolfo
Bella come un’aurora.

Mimì
Hai sbagliato il raffronto.
Volevi dir: bella come un tramonto.
“Mi chiamano Mimì,
il perché non so…”.

Rodolfo
(intenerito e carezzevole)
Tornò al nido la
rondine e cinguetta.

(Si leva di dove l’aveva riposta,
sul cuore, la cuffietta di
Mimì e gliela porge)
Mimì
(gaiamente)
La mia cuffietta…
Ah!

(Tende a Rodolfo la testa, questi
le mette la cuffietta. Mimì fa sedere
presso a lei Rodolfo e rimane
colla testa appoggiata sul petto di lui)

Te lo rammenti quando sono entrata
la prima volta, là?

Rodolfo
Se lo rammento!

Mimì
Il lume si era spento…

Rodolfo
Eri tanto turbata!
Poi smarristi la chiave…
Mimì
E a cercarla
tastoni ti sei messo!…

Rodolfo
…e cerca, cerca…

Mimì
Mio bel signorino,
posso ben dirlo adesso:
lei la trovò assai presto…

Rodolfo
Aiutavo il destino…

Mimì
(ricordando l’incontro suo con
Rodolfo la sera della vigilia di Natale)

Era buio; e il mio
rossor non si vedeva…

(Sussurra le parole di Rodolfo)
“Che gelida manina…
Se la lasci riscaldar!…»”
Era buio
e la man tu mi prendevi…

(Mimì è presa da uno spasimo di
soffocazione e lascia ricadere
il capo, sfinita)

Rodolfo
(Spaventato, la sorregge)
*Oh Dio! Mimì!

Schaunard
(In questo momento Schaunard
ritorna: al grido di Rodolfo
accorre presso Mimì)

Che avvien?
Mimì
(Apre gli occhi e sorride per
rassicurare Rodolfo e Schaunard)

Nulla, Sto bene.

Rodolfo
(La adagia sul cuscino)
Zitta, per carità.

Mimì
Sì, sì, perdona,
ora sarò buona.

Puccini – Boheme – Sono andati?