“Credo in un dio crudel” Verdi (Otello)

Baritone

“Credo in un dio crudel” Verdi (Otello)

Audio preview of “Credo in un dio crudel” Verdi (Otello)

Italian lyrics

Credo in un Dio crudel
che m’ha creato simile a sè
e che nell’ira io nomo.
Dalla viltà d’un germe
o d’un atomo vile son nato.
Son scellerato perchè son uomo;
e sento il fango originario in me.
Sì! Questa è la mia fè!
Credo con fermo cuor,
siccome crede la vedovella al tempio,
che il mal ch’io penso
e che da me procede,
per il mio destino adempio.
Credo che il guisto
è un istrion beffardo,
e nel viso e nel cuor,
che tutto è in lui bugiardo:
lagrima, bacio, sguardo,
sacrificio ed onor.

“Credo in un dio crudel” Verdi (Otello)